GEMMOLOGIE

GEMMOLOGIE
n° 1-2 2016

La rivista dell’Associazione Gemmologica Tedesca inizia con la consueta rubrica di novità, in questo caso focalizzate su un’inusuale scapolite di colore bruno-rossastro e sull’opale blu trasparente dal Perù. A seguire, un lavoro di Henn e altri sulla distinzione tra le diverse varietà di quarzo opaco verde, basata principalmente sullo spettro di assorbimento nel visibile.

L’enstatite stellata ritrovata nella Norvegia sud-occidentale è l’oggetto di uno studio di Schmitz, Stephan e Müller, mentre il successivo lavoro di Holzhey riguarda l’utilizzo dell’ametista proveniente da Schellwitz, in Sassonia, nella produzione di tabacchiere nel diciottesimo secolo. Una nuova roccia, proveniente dal Pakistan, di colore verde dovuto al cromo, è comparsa recentemente sul mercato; come dimostrato dallo studio di Hänni e Franz, si tratta di un tipo di skarn a cui viene aggiunto nella denominazione il termine Sannan, per meglio identificare la particolare composizione di questa provenienza. La rassegna finale costituita da brevi note su alcune gemme prende in considerazione la turchese verde, lo zaffiro con luccichio dorato proveniente dal Kenya, l’afghanite e lo fosfosiderite commercializzata in maniere errata come eterosite.

Pin It
  • Analisi Gemmologica

    CISGEM mette a disposizione delle aziende orafe e di privati servizi di analisi e certificazione

  • Gemmologia

    Articoli e linee guida per comprendere meglio i diversi aspetti della bellezza delle gemme

  • Formazione

    CISGEM propone un'ampia varietà di corsi e interventi formativi personalizzati su richiesta

  • Solo una gemma certificata
    valorizza il tuo gioiello